Esperienza e Manualità

La Marcmetal viene fondata nel 1930, quando Paolo Marchi rilevò una bottega da fabbro a Massagno.

Marchi iniziò la sua attività di artigiano fabbro ferraio con la ditta “Paolo Marchi, costruzioni in ferro”, che con una piccola bottega e una manciata di operai riusciva ad eseguire lavori in ferro per l’edilizia. La ditta a conduzione familiare, nel 1968 a seguito della morte del fondatore Paolo Marchi, viene guidata da Mario, Dante, Piera e Bruno, i figli di Paolo. Nel 1977 la compagnia cambiò nome in “Marchi Officine SA” e i suoi prodotti iniziarono ad affermarsi in tutta la Svizzera. Nel 1992 l’azienda viene ceduta ai due figli di Mario Marchi, Augusto e Costanzo.

Dopo un periodo difficile nel 2000 Marcmetal entra a far parte del Gruppo Regazzi. Negli anni successivi la società affronta una fase di riorientamento strategico e logistico, che comprende anche un aggiornamento del portfolio prodotti. Nel 2013 l’azienda torna con la sede commerciale a Bioggio, località in cui è nata e cresciuta.

Il focus principale di Marcmetal sono le porte garage di grandi dimensioni, prodotte su misura e le bucalettere oltre a altri prodotti per la protezione civile e prodotti normalizzati come separazione e porte per cantine.